Vetri decorati, incisi e sabbiati

 

Un’arte antica

La ditta Vetreria Menegaldo realizza vetrate decorate a vetrofusione a Treviso, Venezia e Padova.

Le vetrate artistiche hanno una storia molto lunga e le tecniche di costruzione sono rimaste pressoché invariate dall’origine; pur ammettendo delle novità, i puristi del settore considerano vetrata solo quell’opera che viene realizzata con due elementi base, ovvero il vetro colorato e i profili di piombo.

Il vetro tagliato, a seconda delle dimensioni che interessano, viene montato con gli altri elementi in vetro, grazie all’intervento dei profili in piombo che presentano una sezione a H.
I vetri possono essere dipinti per rappresentare i particolari più dettagliati, come i visi e i capelli delle figure.
 

La vetrofusione

Grazie alle nuove tipologie di lavorazione del vetro, è possibile realizzare delle vetrate con la tecnica della vetrofusione (questa consiste nella fusione su una lastra di vetro di base di una serie di frammenti e sagome di vetro colorato o incolore, in modo da creare una decorazione, queste vetrate possono essere anche strutturate per diventare componenti di arredo e design) o la tecnica dell’incisione su vetro, grazie all’utilizzo di una particolare fresa dalla punta diamantata.

Questo tipo di lavorazione del vetro è possibile presso la ditta Vetreria Menegaldo che realizza vetrate e incisioni tramite tecniche artigianali, tramandate dalla sapienza dei maestri vetrai.

Desideri maggiori informazioni sui vetri decorati a vetrofusione? Richiedici un preventivo gratuito!

Clicca qui per vedere la galleria dei prodotti